Perché mangiare lumache?

La lumaca è certamente uno degli alimenti più antichi della storia umana. La sua innocuità e la proverbiale lentezza, è evidente, furono un handicap per l'animale ed un invito a pranzo per l'uomo. I nostri lontani antenati, tuttavia, non dimenticarono la lumaca neanche quando - attrezzatisi per la caccia - presero a dedicare i loro sforzi principalmente ad animali di maggior taglia. Da allora non s'è mai smesso di mangiar lumache. Ma perché? Cos'hanno di speciale?

Gustosa

La lumaca rappresenta un alimento dietetico ad alto valore nutritivo. Le sue carni sono molto prelibate, gustose e fragranti. Inoltre, la carne contiene una grande varietà di sali minerali (soprattutto calcio e ferro). Gli aminoacidi, poi, che costituiscono le proteine della sua carne, sono rappresentate in grande misura e in particolare quelle essenziali vi compaiono tutti.

 

Salutare

Per quanto riguarda l’apporto calorico, si pensi che una porzione (una dozzina circa) fornisce poco più di 80 calorie (un alimento fra i meno calorici).
È indicatissima nel trattamento di alcune malattie (iper-triglicedemia e iper-colesterolemia), nelle diete dimagranti e per le donne in gravidanza o allattamento.

 

Nutriente

Molti attribuiscono alle lumache un potere afrodisiaco.
La lumaca si presta ad una vasta gamma di preparazioni culinarie. Si tratta di un alimento con un buon apporto di proteine (ben 13,4%) e presenza molto limitata di grassi (solo l’1,7%). Valori nutritivi: Acqua 84,9 %; Proteine 13,4 %; Calorie 67 %; Grassi 1,7 %.

BON APPÉTIT

Abbiamo selezionato per voi delle ricette molto interessanti e gustose.
Lumache in umido, lumache al sugo, lumache in casseruola, lumache impanate e fritte...

Ve le proponiamo, augurandovi Buon Appetito da La Lumaca Srl! 

Guarda

Per gli scettici... Le lumache sono commestibili?

Le chiocciole - chiamate "lumache di terra" - sono Molluschi Gasteropodi appartenenti all'Ordine delle Stylommatophora.
LumacheLe chiocciole hanno carni commestibili, oltre che prelibate, e in Italia (come in Francia e in altri paesi extraeuropei) vengono notoriamente impiegate a scopo alimentare. Le specie di "lumache" commestibili più utilizzate sono: Helix promatia (principale costituente delle famose "Lumache alla Bourguignonne"), Cornu aspersum (usi analoghi alla specie precedente) ed Eobania vermiculata (piccola, anche detta "lumaca da sole").
Le chiocciole sono dotate di CONCHIGLIA e questa caratteristica le differenzia dalle lumache "propriamente dette", che appartengono alle Famiglie: Arionidae e Limacidae. Tuttavia, per comodità e comprensibilità nella lettura, di seguito continueremo ad utilizzare la dicitura "lumache di terra commestibili" come sinonimo di "chiocciole".
La corazza (detta anche conchiglia o guscio) delle chiocciole ha scopo puramente difensivo; essa rappresenta un valido riparo dal sole e dal caldo estivo, ma anche dal freddo e dal ghiaccio invernale. Questo mollusco è quindi in grado di sigillarsi all'interno della conchiglia isolandosi per mezzo della bava secreta ed essiccata. NB: La lumaca di terra commestibile sfrutta la conchiglia esterna come rifugio dai predatori.
Il guscio della chiocciola è composto da madreperla; questa specie di "tessuto" (parzialmente organico ma non irrorato) origina dalla secrezione cutanea di perlucina, una matrice di natura proteo-glicidica; questa sostanza, anche detta conchina, permette la formazione e la fissazione dei carbonati di calcio (anch'essi secreti dal mollusco), i quali, cristallizzando, conferiscono le caratteristiche di rigidità e stabilità alla madreperla. NB: Sulla conchiglia della chiocciola (come sulle valve delle cozze e delle vongole) sono ben distinguibili le fasce di accrescimento dell'animale.
Escluso il guscio, la rimanente porzione visibile del corpo delle lumache di terra è detta piede; questo, facilitato dalla lubrificazione della bava secreta negli spostamenti, permette all'animale di avanzare. Dentro il guscio, invece, sono racchiusi e protetti tutti gli organi vitali, come il fegato, lo stomaco, il rene, il polmone ecc. Sulla testa della chiocciola (anteriormente rispetto al piede) emergono due appendici oculari lunghe e sottili, e due piccoli tentacoli con funzione percettiva. Al centro e in basso (sempre rispetto al capo) si trova l'orifizio boccale, all'interno del quale le lumache conservano una specie di lingua dentata (radula) che, sfregando sulle superfici organiche, ne rimuove piccoli frammenti.
Le chiocciole sono animali vegetariani polifagi (ovvero che si nutrono di tutte le piante), ma occasionalmente assumono un comportamento saprofago; le lumache da terra commestibili sono estremamente prolifiche poiché si riproducono per ermafroditismo incompleto.

Curiosità: la bava di lumaca viene ampiamente sfruttata come ingrediente cosmetico antiage, mentre nella medicina popolare l'ingestione di lumache vive è descritta come un eccellente rimedio contro gastriti ed ulcere gastriche.


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/lumache-chiocciole.html

Dove Siamo

Via San Giovanni

  • 73051 - Novoli (LE)

Contatti

  • Simone Zecca: 327 3597690
  • Email: info@lalumacasrl.it

Search